Aiutiamo cani e gatti

Tanti anche a Reggio sono coloro che, pur di andare in vacanza, non esitano ad abbandonare cani e gatti. Mentre il fenomeno è in calo per i cani, l'emergenza ora riguarda i piccoli felini. Tante, in questo periodo, sono le chiamate d’urgenza per gatti abbandonati e cucciolate indesiderate. E così una giovane di Castellarano, Elena Vandelli, ha pensato di creare un sito Internet che invita ad adottare i mici senza casa. È www.gattopoli.it
I gatti da accasare sono tanti, mentre i volontari e le adozioni, mai come in questo periodo estivo - spiega Elena - sono ancora meno. Ora il mondo di Gattopoli è sbarcato anche su Facebook e raccoglie appelli che arrivano da tutta Italia. Basta un click per vedere i mici e innamorarsene.
 
In questa estate davvero 'bollente' va meglio per i cani. Nella parte di canile gestita dal comune di Reggio la situazione è sotto controllo. A luglio ci sono stati 29 ingressi ma, a differenza di quanto accade con i gatti, 15 sono stati subito adottati. In agosto c'è stato invece un solo nuovo ingresso, un cucciolo arrivato il 10 agosto, che nello stesso giorno ha trovato un nuovo padrone. In totale, al momento, sono presenti 49 cani, a fronte di una capienza massima di struttura è di 60.
 
Dato importante, fanno sapere dal canile, è che questa settimana ci sono state davvero tante visite per adozioni, evento insolito per il mese d'agosto, quando la maggior parte delle persone è in ferie. Per numero di adozioni e per nuovi ingressi, il canile di Reggio presenta una situazione in controtendenza rispetto al panorama nazionale.
 
Ricordiamo che il codice penale punisce l'abbandono ed il maltrattamento di animali con l'arresto fino ad un anno, 18 mesi nei casi più gravi, e una multa fino a 10mila euro.
 
 

 Questa news è stata letta 2775 volte


comments powered by Disqus